Per visualizzare la locandina intera cliccarci sopra.

L’Amministrazione Comunale di Pescia dedica due eventi alla prematura scomparsa della pesciatina Silvia Tamarri.

Programma:

Dal 31 ottobre al 10 novembre, presso la Gipsoteca ‘Libero Andreotti’, mostra di quadri e racconti di Silvia Tamarri. Inaugurazione giovedì 31 ottobre alle 18.30.

Sabato 2 novembre alle ore 21.00, presso il Teatro Pacini di Pescia, serata in ricordo di Silvia Tamarri: “La vita cambia in un istante”.

Con Giulia Tamarri – Soprano, Elena Barsotti – Ballerina, Andrea Secchi – Pianoforte, Andrea Baggio – Elaborazione video, e la partecipazione della Compagnia Teatrale Amatoriale “I perversi polimorfi”.

Musiche di: G. Bizet, C.Debussy, H. Dupare, G. Faurè, G. Mahler, E. Satie, R. Strauss.

Testi di: C. Baudelaire, K. Gibran, E. Montale, F. Ruckert, S. Tamarri, P. Verlaine, K. Vonnegut..

“Silvia Tamarri. La 50enne pesciatina residente ad Uzzano, fu investita lo scorso anno in via del Castellare a Pescia, nei pressi dello stadio dei Fiori, mentre stava correndo.
Il suo cuore cessò di battere al Trauma Center dell’ospedale di Careggi a Firenze a seguito della gravi ferite riportate. Una fine tragica quella di Silvia, persona da tutti descritta come solare e amabile, che lasciò nello sconforto i due amatissimi figli e il marito Andrea, con il quale condivideva splendide passioni: il teatro e il podismo. Era attrice in una compagnia teatrale amatoriale, Perversi Polimorfi, e podista iscritta nella società sportiva Run…dagi.”

“Ci sono sempre fiori per coloro che vogliono vederli”- Henri Matisse -

Info:

0572492257 (Ufficio Cultura)

Fonte : Comune di Pescia